studiokmzero

martedì 4 settembre 2007

Il sito di ego[n] e il paradosso del barbiere.



Per uno studio grafico, realizzare un sito sul proprio lavoro è sempre la cosa più difficile. Perché implica il definirsi nel modo più efficace possibile, facendosi domande precise sul come e perché del proprio agire. Una cosa quasi filosofica: "cosa facciamo? e perché?"...
E' così che i siti personali [che fioriscono ai tempi della scuola di grafica], finiscono per essere, per le grandi agenzie un problema quasi insormontabile. A ben guardare, si tratta di un cavillo del paradosso del barbiere di Bertrand Russell: "In un isola vive un barbiere che fa la barba a tutti quelli che non sono capaci di radersi da soli. Ma chi rade il barbiere?". Se si fa la barba da solo, allora non se la deve fare; se non se la rade, allora deve radersela...
Tutto questo per dire che per noi realizzare il sito di ego[n] è stato un impegno non da poco. Abbiamo valutato diverse soluzioni, prima di trovare un compromesso che utilizza Html e Css sopra una pagina in Adobe Flash. ego[n] è un oggetto ricco di contenuti, un box pieno di oggetti differenti: per visualizzarlo al meglio abbiamo utilizzato Papervision3d, un nuovo motore grafico che utilizza l'actionscript 3.0 di Flash per visualizzazioni tridimensionali in tempo reale di qualità assolutamente rivoluzionaria. La sfida era quella di integrarnee il visual candy con una navigazione e dei contenuti comprensibili, realizzati in html. Una scusa per addentrarsi nelle giungle del javascript e della comunicazione Flash>html.
Inoltre, il sito di ego[n] è un'occasione per presentare e ringraziare i collaboratori del progetto: oltre trenta tra grafici, illustratori e fotografi che ci hanno dedicato il loro tempo per produrre materiale originale per ego[n], o ci hanno permesso di pubblicare delle loro opere.
E grazie anche a loro che alla fine siamo riusciti a farci questa barba impossibile.
[english version]

4 commenti:

Anonimo ha detto...

grazie ad un ritardo di 55 minuti del treno ho avuto modo di vedere tutti e 12 i volumi di Ego[n]...una raccolta da avere :D
L.

cosimo lorenzo ha detto...

Grazie mille!
Ci vogliono solo 55 minuti a leggere tutto ego[n]? Credevo di più! :-)

Bluma ha detto...

Thanks for writing this.

Anonimo ha detto...

good start